protocollo-celebrazioni-liturgiche-matrimonio

Protocollo Celebrazioni Liturgiche in Emergenza Coronavirus

E’ stato da poco firmato da CEI (Conferenza Episcopale Italiana) e Presidenza del Coniglio dei Ministri, il protocollo per le celebrazioni liturgiche che andrà in vigore il prossimo 18 Maggio.

Vi riassumo le linee guida principali, utili anche per battesimi e matrimoni, nel rispetto della nuova normativa sulle misure di contenimento dell’emergenza Coronavirus.

1- L’accesso al luogo di culto deve essere effettuato nel rispetto della normativa sul distanziamento, rispetto alla capacità massima dell’edificio.

2-     L’accesso alla chiesa deve essere contingentato e regolato da volontari e/o collaboratori muniti di adeguate protezioni individuali, i quali favoriscono ingresso, vigilanza sul numero massimo e uscita delle persone.

3-     Per l’accesso, la distanza da rispettare dovrà essere 1,5 mt. Le porte dovranno rimanere aperte per evitare il contatto con porte e maniglie e per agevolare il flusso di fedeli.

4-     Si vieta l’ingresso a chi presenti sintomi influenzali o temperatura corporea superiore o uguale a 37,5 ° C.

5-     I fedeli sono tenuti ad indossare correttamente mascherine e ad effettuare un’adeguata igienizzazione delle mani, nonché del mantenimento del distanziamento sociale, anche durante le cerimonie.

6- Chisa, superfici, ampolliere, microfoni e qualsiasi oggetto utilizzato dovrà essere pulito ed igienizzato dopo ogni funzione con idonei detergenti, avendo cura anche di favorire il ricambio dell’aria 

7-     E’ prevista la presenza di num. 1 organista ma non del coro

8-     E’ possibile la distribuzione della Comunione, solo dopo che il celebrante abbia accuratamente igienizzato le mani ed indossato guanti monouso e mascherina

9- Il segno della pace continua ad essere omesso dalle funzioni

10-     Per ragioni igienico-sanitarie, non è opportuno l’utilizzo di libretti messa e similari

11-     Ove il luogo di culto non fosse idoneo al rispetto delle indicazioni del Protocollo, è possibile valutare la celebrazione all’aperto.      

protocollo-celebrazioni-liturgiche-matrimonio-battesimo
protocollo-celebrazioni-liturgiche

Ecco il testo integrale del protocollo per le celebrazioni liturgiche

Al momento, dunque, i ricevimenti non sono ancora possibili, ma inizia finalmente ad intravedersi un po’ di movimento nel nostro settore.

Se ci comporteremo tutti bene, mantenendo regole e distanziamenti, arriveremo prima alla fine di questo lungo tunnel e potremo rivedere presto la luce.

Nella speranza di poter presto riuscire a festeggiare, come si dovrebbe, questi importanti eventi della vita, vi saluto e vi do appuntamento a quando ci saranno altre importanti novità.

A prestissimo, Natalia

Condividi

Potrebbe piacerti anche ...