matrimonio-coronavirus-torino-wedding-planner

Posticipare o aspettare? Il Matrimonio ai tempi del Coronavirus

Come gestire la programmazione della data del matrimonio ai tempi del Coronavirus, è meglio posticipare o aspettare? Se posticipiamo è meglio farlo nell’anno o slittare le nozze al 2021?

E’ il dilemma che tormenta giorno e notte gli sposi 2020 in questo periodo di emergenza Covid-19.

Vi racconto come sto gestendo questo delicato momento con i miei sposi.
posticipare matrimonio coronavirus wedding planenr torino

Partiamo dal presupposto che in questo stato attuale di incertezza non è facile prevedere quando potranno ripartire i festeggiamenti dei matrimoni senza restrizioni. Stanno girando in questi giorni tantissime interviste ai più disparati personaggi del settore nozze, alcune con buoni contenuti ed altre invece piene di false affermazioni che, come risultato, non fanno altro che gettare le coppie nel panico più di quanto lo siano già.

Innanzitutto, mi sento di consigliarvi col cuore di interpretare col giusto senno le notizie che circolano online, soprattutto sui social. Questa situazione è nuova per tutti e nessuno ha la sfera di cristallo per affermare con certezza cosa succederà tra cinque o sei mesi.   

Quello che possiamo fare, quindi, prima di andare nel panico e pensare se e quando posticipare il matrimonio a causa del Coronavirus, è ragionare con lucidità in base alle informazioni che abbiamo in questo momento.

Personalmente, penso che la cosa giusta, per ora, sia procedere per step. Iniziare a cercare una data cuscinetto per le nozze in programma per maggio/giugno/luglio, programmandola da settembre a dicembre dello stesso anno.

Per le date successive a luglio, sono dell’idea che sia necessario attendere almeno fino all’inizio dell’estate per prendere la giusta decisione.

matrimonio-covid-19-torino-piemonte
matrimonio-covid-19

Parlando con le mie coppie di sposi, mi sono resa conto che il pensiero di spostare il matrimonio al 2021 possa essere frustrante, perché vorrebbe dire attendere ancora un anno per poter realizzare il sogno che era quasi a portata di mano. Ed hanno perfettamente ragione! Per questo ribadisco di andare cauti e che una programmazione, in modo prematuro, così a lungo termine sia l’ultima cosa da fare.

La mossa giusta, nel momento in cui si decide di posticipare il matrimonio a causa del Coronavirus, sarebbe quindi quella di effettuare un primo spostamento in autunno/inverno nell’anno in corso. Solo successivamente, a ridosso della nuova data stabilita, decidere se è il caso di riprogrammare definitivamente per il 2021.

Insomma, bisogna ragionare per il bene di tutti ed effettuare la scelta giusta sulla base del buonsenso.

matrimonio-autunnale-torino-wedding-planner

Gli sposi di Aprile e Maggio, dunque potrebbero dover optare per un matrimonio autunnale. Alcune coppie non la considerano una buona alternativa. Ma saranno sicuri di conoscere tutti i vantaggi che può offrire questa stagione? Perché si potrebbe cambiare idea molto velocemente!

Analizziamo insieme i punti forti di un matrimonio autunnale: scoprirete perché è la stagione delle nozze che amo di più!

In Settembre ed Ottobre le temperature sono ancora miti, le giornate ancora lunghe e la possibilità di pioggia rispetto ai mesi primaverili è molto ridotta.

Sarete sicuri, quindi, di avere un clima ideale, né troppo caldo, né troppo freddo. Il sole splendente e l’aria frizzante delle belle giornate d’autunno, saranno il giusto connubio per vivere le nozze in totale tranquillità. Ricordatevi anche che non dovrete pensare al fastidioso problema delle zanzare!

posticipare-matrimonio-coronavirus-fiori-autunno-matrimonio-torino
fiori-matrimonio-autunno-torino-posticipare matrimonio-coronavirus

Le sfumature offerte dalla natura in questo periodo sono molto particolari: i paesaggi si tingono di colori caldi che donano più romanticismo all’ambiente circostante e la luce all’imbrunire è molto favorevole ad un ricevimento di gran fascino.

Anche la selezione dei fiori potrà essere decisamente più originale: esistono molte varietà che nelle stagioni calde non si trovano. 

Da non sottovalutare, infine, anche il fatto che gli allestimenti floreali non patiranno la calura estiva, cruccio di ogni allestitore, ma soprattutto di ogni sposa!

Cari sposi, cosa ne pensate? 
Sarà complicato prendere la decisione corretta? 

 Se la vostra risposta è SI,  è arrivato il momento di assumere un Wedding Planner!

Avrete così una visione più chiara sulle importanti decisioni da prendere per poter realizzare un matrimonio da favola ancora più bello di quello che avevate in programmato!

Condividi

Potrebbe piacerti anche ...